“Verona. I suoi ponti, le sue vecchie mura, l’amore di Romeo e Giulietta che vibra sotto le finestre, l’incanto che mi prende per mano e io che sorrido.” (Fabrizio Caramagna)

Camminando per le vie di Verona ci si sente proprio così: sereni, beati e incantati dalla maestosa architettura che ti circonda. Arte e architettura sono i suoi capisaldi e attraggono visitatori da ogni parte d’Italia e del mondo.

Arte, storia e cultura nella capitale dell'amore travagliato

Simbolo della città è l'Arena di Verona: situata in Piazza Brà, sede di manifestazioni liriche, concerti e spettacoli teatrali di rilievo internazionale, ricorda le origini romane della città. Dall’ultima gradinata in pietra del grandioso anfiteatro è possibile ammirare l’opera nella sua interezza e coglierne la maestosità.

Altra imperdibile meta è la Casa di Giulietta, protagonista della tragedia shakespeariana. Al numero 23 di via Cappello, a poche decine di metri dalla centralissima piazza delle Erbe, potrai fare il tuo ingresso nella casa in cui, secondo la tradizione, abitò Giulietta Capuleti. Nel cortile interno è possibile ammirare la sua statua in bronzo, realizzata dallo scultore veronese Nereo Costantini, e una lapide su cui sono riportati alcuni versi della tragedia di Shakespeare. Inconfondibile, sulla facciata in mattoni a vista arricchita da eleganti finestre trilobate, è il balcone da cui Giulietta si affacciava per parlare con il suo amato Romeo.

Tra i simboli della città si ricordano anche il Teatro Romano di Verona, un teatro all'aperto ai piedi del Colle San Pietro, sulla riva sinistra dell'Adige, e la Torre dei Lamberti nel centro storico della città, dove svetta con i suoi 84 metri d’altezza.

Tra concerti, mostre, l'estate teatrale e il noto Festival del Presepe a Natale, Verona offre arte, cultura e intrattenimento per tutte le età.

Specialità culinarie veronesi per esperienze gastronomiche superlative

Se non hai una meta precisa e ti ritrovi a passeggiare per le suggestive vie di Verona in cerca d’ispirazione, lasciati sedurre dagli accoglienti ristoranti del centro storico. Al primo posto tra le delizie di Verona ci sono i risotti, come quello al Tastasal, l’impasto di carne di maiale utilizzato per la realizzazione dei salumi, e quello all’Amarone, preparato con il famoso vino della Valpolicella.

Tra i secondi si ricordano il Pastissada de Caval, lo stracotto di cavallo dalle origini molto antiche, e il famosissimo Polenta e osei, gli uccellini allo spiedo accompagnati da morbida polenta.

Tra i dolci spicca il Pandoro, noto in tutta Italia e consumato prevalentemente in occasione del Natale. Da provare sono anche la Torta dell’Alleanza, con pasta di mandorla, canditi e golosa glassa bianca, e la Torta di Verona, anche detta Torta Russa perché ricorda la forma del colbacco.

Emozioni ed esperienze nella città dell’amore travagliato

Ci sono così tanti posti magici da condividere e vivere in coppia: dall'opera all'Arena di Verona alla visita a casa di Giulietta dove potrete ripercorrere la narrazione di quella tormentata passione; da una passeggiata su Ponte Pietra - l'unico rimasto di epoca romana - al perdersi nel labirinto di Giardino Giusti, tra aiuole, statue rinascimentali, scalinate e pergolati; da un aperitivo in cima a Torre dei Lamberti, magari in occasione di San Valentino quando la torre si illumina di rosso, a un romantico tramonto a San Zeno, dove non passa inosservata la Basilica del V secolo, un imponente edificio caratterizzato da lesene in marmo rosa, raffinati affreschi e pannelli in bronzo.

A Verona avrai solo l’imbarazzo della scelta per assaporare istanti preziosi con la persona che ti ha rubato il cuore. Verona regala emozioni e lascia nell’anima ricordi indelebili.

Piacevoli momenti all’aria aperta nei dintorni di Verona

Che ne dici di una passeggiata a cavallo lungo il fiume Adige o sulle colline che fanno da contorno alla città di Verona? Ci sono tanti tour organizzati, alcuni ti consentono anche di portare il cavallo in acqua e trascorrere con questa meravigliosa creatura momenti magici, di profonda connessione spirituale.

Ci sono inoltre diversi percorsi da intraprendere a piedi o in bicicletta, passeggiate naturalistiche che ti aiuteranno a disconnetterti dalla routine e dalla frenesia che spesso ritmano le nostre giornate. Se, ad esempio, parti dalla riva del fiume Adige, a ridosso di Ponte Pietra e del Teatro Romano, e segui la linea delle mura scaligere, ti ritroverai in pochi minuti in aperta campagna. Scopri e vivi la natura di Verona!