Booking
Valle Averto

Valle Averto

La gestione, le strutture ed il percorso-natura
Valle Averto si estende per 500 ettari nella porzione centro-meridionale della Laguna di Venezia, in comune di Campagna Lupia. L'area, nata più di tre secoli fa come valle da pesca (e da caccia), è attualmente una Riserva Naturale dello Stato ed è inclusa nella Rete Natura 2000 dell'Unione Europea. Il WWF Italia è proprietario di 84 ettari sui 200 gestiti come Riserva Naturale in convenzione con il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio.

L'ingresso alla Riserva è posto al km 112 e 800 m della S.S. 309 Romea tra Venezia e Chioggia, in prossimità dell'abitato di Lugo di Campagna Lupia. L'oasi e' ottimamente servita dal servizio di trasporto pubblico: la fermata di "Bivio Lugo/Valle Averto" degli autobus ACTV della linea Chioggia-Venezia si trova a pochi passi. Cà Tiepola, sede del Centro Visite, dispone di parcheggio, area picnic non attrezzata, una sala per incontri e conferenze.

Il percorso-natura è attualmente accessibile solo con visita guidata ed è differenziabile in base alle esigenze del visitatore. Il tracciato è completamente pianeggiante, richiede 1,5-2 ore per essere completato e si snoda per circa 5 km tra bosco igrofilo, canali, argini, laghi e canneti. C'è inoltre un capanno di osservazione, accessibile anche ai disabili.

Flora e fauna
La notevole diversificazione degli ambienti che si incontrano durante la visita guidata è legata ai variabili apporti d'acqua dolce e salata, alle diverse quote del suolo e alla diversa natura del substrato. All'interno dell'oasi si possono quindi ammirare le piante tipiche del bosco igrofilo, i prati umidi, canali e stagni d'acqua dolce, argini e siepi, laghi d'acqua salmastra, barene, canneti, cariceti e giuncheti.
L'area è frequentata da circa 241 specie di uccelli (presenti in migliaia di esemplari durante la stagione migratoria e invernale), 25 sono le specie di mammiferi, 9 quelle di rettili, 8 di anfibi, 25 quelle ittiche e non mancano alcuni endemismi tra gli invertebrati.

Visitare la riserva
La notevole diversificazione degli ambienti che si incontrano durante la visita guidata è legata ai variabili apporti d'acqua dolce e salata, alle diverse quote del suolo e alla diversa natura del substrato. All'interno dell'oasi si possono quindi ammirare le piante tipiche del bosco igrofilo, i prati umidi, canali e stagni d'acqua dolce, argini e siepi, laghi d'acqua salmastra, barene, canneti, cariceti e giuncheti.

L'area è frequentata da circa 241 specie di uccelli (presenti in migliaia di esemplari durante la stagione migratoria e invernale), 25 sono le specie di mammiferi, 9 quelle di rettili, 8 di anfibi, 25 quelle ittiche e non mancano alcuni endemismi tra gli invertebrati.

Informazioni utili
Riserva Naturale OASI WWF di VALLE AVERTO
Via Pignara 4
30010 Lugo di Campagna Lupia (Ve)
oasivalleaverto@wwf.it
cell. 345 4524609 (lun-sab, 9:00-13:00)
fax. 041 5185377

Siti internet di riferimento, per avere notizie sempre aggiornate su cosa succede in oasi:
www.wwf.it
www.hylacoop.it

Cose da fare e da vedere,
un territorio da esplorare
L’Hotel Antica Corte Marchesini è situato a Campagna Lupia in provincia di Venezia, un’oasi di tranquillità e pace in posizione strategica, ma non è finita qui.
Grazie al collegamento ferroviario situato a 300 metri dall’Hotel potrete visitare le principali mete turistiche del Veneto senza dove usare l’auto che potrà rimanere in sosta nel nostro parcheggio gratuitamente.

Il personale saprà aiutarvi nella scelta dell’itinerario adatto alle vostre esigenze eccovi alcuni spunti.