Escursioni in bicicletta alla scoperta di un territorio rigoglioso

Turisti in bicicletta

“Il piacere della bicicletta è lo stesso della libertà. Andarsene ovunque, ad ogni momento, arrestandosi alla prima velleità di un capriccio, senza preoccupazioni come per un cavallo, senza servitù come in un treno. La bicicletta siamo ancora noi che vinciamo lo spazio e il tempo.”
Alfredo Oriani

Chi va in bicicletta conosce molto bene questa sensazione. Vedere un luogo pedalando in lungo e in largo ti permette di ricordarlo meglio. Puoi soffermarti sui dettagli che catturano la tua attenzione. Puoi scegliere il percorso alla tua portata e, la volta dopo, spingerti oltre per spostare un po’ più in là i tuoi limiti.

Indovina qual è il luogo perfetto per una bella escursione in bicicletta? L’Hotel Antica Corte Marchesini si trova in un’oasi di pace, dove la natura regna sovrana, spesso ancora incontaminata. Per rendere ancora più speciale il tuo soggiorno abbiamo confezionato tre diversi itinerari adatti anche ai bambini.
Vediamoli insieme!

Itinerari in bicicletta in totale sicurezza

Il territorio che circonda l’Hotel Antica Corte Marchesini è ricco di meraviglie. Tra natura rigogliosa e ville raffinate, potrai assaporare l’aria aperta grazie a una serie di percorsi ciclabili idonei e sicuri. Si parte dal nostro Hotel, che ti offre anche una guida GPS e una mappa cartacea. Puoi noleggiare la bicicletta direttamente da noi e poi partire per un’avventura!

I nostri itinerari sono stati studiati nei minimi dettagli per essere alla portata di tutti. Non presentano infatti ostacoli, rampe, curve pericolose e si svolgono su strade prive di traffico. Le tue gite in bicicletta devono essere belle e rilassanti, per questo oltre che semplici, i tragitti pensati per te sono anche brevi. Attraversando campagne e fiumi, costeggiando ville e chiese, scoprirai le meraviglie del nostro territorio!

Le splendide Ville Venete in bici tra bellezze naturali e capolavori architettonici

Villa Widmann-Foscari

Se non hai ancora visitato la Riviera del Brenta, le sue splendide ville ti sorprenderanno! Durante le circa due ore (tra andata e ritorno) e un quarto di tragitto incontrerai la meravigliosa Villa Widmann. Qui si respira ancora la nobiltà veneziana! Questo gioiellino architettonico si sviluppa su più piani. Avrai l’opportunità di vedere la Casa Domenicale, con mobili d’epoca, lampadari in vetro di Murano e tendaggi broccati. Pensa che una delle sue sale è dedicata alla gondola e ai mestieri artigianali! Il Porticato della Barchessa, invece, custodisce una collezione di antiche carrozze. Meraviglioso è poi il suo parco! Ti aspettano 16.000mq punteggiati di rose antiche, cipressi calvi acquatici, statue settecentesche e un grazioso laghetto romantico.

Durante l’itinerario scorgerai anche la Barchessa Valmarana, ciò che resta dell’omonima villa seicentesca. Un tempo le barchesse venivano usate come granai e come luogo dove riporre le barche. Nel XVII secolo, però, dato che si organizzavano tantissime feste, serviva spazio per gli ospiti! Le due barchesse della villa vennero così trasformate in foresterie e affrescate per ostentare la ricchezza della famiglia. Quella che è rimasta si mostrerà a te in tutto il suo splendore con il suo porticato a doppie colonne.

Sai che per conoscere tutti i segreti della zona puoi richiedere una guida sia per l’itinerario ciclistico che per la visita alle Ville? Così la tua esperienza sarà ancora più completa!

Pedalare in laguna e scorgere la maestosa Villa Pisani

Villa Pisani

Ci sono scorci che tolgono il fiato! Questo secondo itinerario di circa due ore e mezzo (andate e ritorno) ti porterà ad attraversare prima una zona di campagna ancora incontaminata. Ti consigliamo di fermarti un istante e respirare la bellezza che ti circonda. Potrai ammirare la flora e la fauna tipiche della vicina laguna, per poi ritrovarti davanti alla magnifica Villa Pisani di Stra. Sai che la cosiddetta “Regina delle ville venete” nelle sue 114 stanze ha ospitato dogi, re e imperatori? Tra letti a baldacchino, piccole culle, tavole imbandite e antiche portantine ti sembrerà di fare un tuffo nel passato. Ti lasceranno a bocca aperta le sue numerose opere d’arte e i maestosi affreschi. Un esempio su tutti è il noto Gloria della famiglia Pisani di Giambattista Tiepolo.

Oltre ai capolavori custoditi all’interno scorgerai il parco della villa, che richiama i modelli francesi applicati alla reggia di Versailles e si incrocia con la tradizione veneta del giardino cintato. Questo luogo ti trasporta indietro nel tempo e ti ammalia con le sue serre, gli esemplari arborei, il boschetto e la grande vasca d’acqua del parterre.

La bellezza ti seguirà anche al ritorno quando, in direzione Riviera del Brenta, costeggerai le altre ville della zona.

Uno Spritz a Dolo in bicicletta

L’itinerario Dolo in bicicletta, un percorso semplice di breve durata (circa 2 ore – andata e ritorno), ti porterà alla cittadina di Dolo, la più pittoresca della Riviera del Brenta. Con i suoi mulini, le vecchie osterie di posta, le chiuse e l’unico Squero dove si costruivano le barche, Dolo è stata per molto tempo il cuore dell’economia e dell’artigianato della Riviera.

In questa piccola cittadina scorgerai il secondo campanile più alto del Veneto dopo quello di San Marco a Venezia. Caratteristico del luogo è anche l’antico mulino ad acqua costruito intorno alla metà del Cinquecento. E proprio con il sottofondo delle sue cascate d’acqua, ti consigliamo una sosta nella piazzetta più famosa dello Squero. Con il Brenta al tuo fianco potrai gustare i tradizionali cicchetti accompagnati da un immancabile Spritz!

Vieni a trovarci all’Hotel Antica Corte Marchesini per un soggiorno a base di relax, bellezza e pedalate all’aria aperta!